News

Detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici (c.d. “bonus mobili”)

Si conferma anche per il 2018 la possibilità di usufruire della detrazione Irpef del 50%, con un tetto di 10mila euro per unità immobiliare, per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

Vecchi Voucher: modalità di utilizzo e richiesta di rimborso

Nel messaggio n. 4752/2017 del 28 novembre 2017, l’INPS ha fornito chiarimenti circa il trattamento riservato ai voucher per lavoro occasionale, abrogati dal D.L. 25/2017.
In particolare è stata ribadita la possibilità della loro utilizzazione fino al 31.12.2017.

Definizione agevolata dei carichi pendenti

I contribuenti che non hanno adempiuto al pagamento nei termini fissati delle rate in scadenza nei mesi di luglio e settembre 2017, hanno ancora tempo fino al 7 dicembre 2017 per sanare la posizione e mantenere i benefici previsti dall’adesione.

Nuovo modello RLI – Aggiornamento software

A partire dal 19 settembre 2017, dovrà essere utilizzata la nuova versione del modello RLI (Registrazione Locazioni Immobili) per richiedere all’Agenzia delle Entrate la registrazione dei contratti di locazione, oltre che per comunicare proroghe, cessioni, risoluzioni o subentri e per optare (o revocare) per il regime della cedolare secca.

Iper-ammortamento – Proroga al 30 settembre 2018

La possibilità di usufruire della maggiorazione del 150 per cento, sul costo di acquisto di beni strumentali nuovi rientranti nell’allegato A della legge di bilancio 2017 (c.d. Iper-ammortamento), è stata prorogata a seguito della conversione in legge del DL 91/2017.

Split payment – dal 1° Luglio 2017 esteso anche ai professionisti

A decorrere dal 1° Luglio 2017 la disciplina viene estesa anche a quei soggetti passivi IVA che effettuano prestazioni di servizi assoggettate a ritenuta alla fonte a titolo di imposta sul reddito (professionisti, agenti ed intermediari) nei confronti della pubblica amministrazione e che in origine erano stati esclusi dall’applicazione della disciplina.

Società innovative – semplificazioni mediante firma digitale

  1. A partire dal prossimo 22 giugno 2017, l’atto costitutivo e lo statuto delle Start up innovative sotto forma di SRL, potrà essere modificato online senza l’intervento del notaio, attraverso la piattaforma startup.registroimprese.it.

Accertamenti fiscali – Notifica a mezzo PEC

A partire dal prossimo 1 Luglio 2017, entreranno in vigore le nuove disposizioni di cui al DL 193/2016, sulla notifica da parte dell’Agenzia Entrate, degli accertamenti fiscali a mezzo PEC. In particolare, la PEC potrà essere utilizzata da parte dell’Agenzia Entrate per le notifiche che riguardano imprese individuali, società e professionisti iscritti in albi o elenchi.

Controlli stringenti al Registro Imprese per Startup innovative e PMI

Con la Circolare n. 3696 del 14 febbraio 2017, il Ministero dello Sviluppo Economico ha divulgato agli uffici del Registro delle Imprese, le istruzioni per i controlli da effettuare relativamente all’iscrizione e agli adempimenti successivi inerenti le startup innovative e le PMI.

La tassazione Iva delle prestazioni relative agli immobili

A partire dal 1° gennaio 2017 entra in vigore il regolamento UE n. 1042/2013 che precisa
ed individua le tipologie di servizi relative ai beni immobili e per questo da considerarsi
effettuate nel territorio ove l’immobile è situato.