Press area

Nuovo modello RLI – Aggiornamento software

A partire dal 19 settembre 2017, dovrà essere utilizzata la nuova versione del modello RLI (Registrazione Locazioni Immobili) per richiedere all’Agenzia delle Entrate la registrazione dei contratti di locazione, oltre che per comunicare proroghe, cessioni, risoluzioni o subentri e per optare (o revocare) per il regime della cedolare secca.