News

ERRORI SU IMU 2013 SENZA SANZIONI E INTERESSI, MA FINO AL 24 GENNAIO 2014

Con un emendamento al decreto legge 133/2013 (Imu-Bankitalia) approvato dall’Aula di Palazzo Madama, l’insufficiente versamento della seconda rata Imu non darà luogo all’applicazione di sanzioni e interessi se la differenza sarà versata entro il 24 gennaio prossimo. In questo modo viene accorciato di ben 5 mesi l’iniziale termine previsto dalla legge di stabilità.