News

PROROGA VERSAMENTO ACCONTI IRES E IRAP E INCREMENTO PERCENTUALE DI CALCOLO

Il decreto-legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 27 novembre 2013 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 novembre 2013 ha disposto l’ulteriore incremento dell’acconto IRES e IRAP di 1,5 punti percentuali per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013 e per quello successivo.

Pertanto, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2013, gli esercenti attività finanziarie, creditizie e assicurative effettuano il versamento dell’acconto dell’IRES nella misura del 130 per cento e tutti gli altri soggetti IRES nella misura del 102,5 per cento.

Nello stesso decreto-legge è stata disposta la proroga del termine di scadenza per il versamento della seconda o unica rata di acconto dell’IRES al 10 dicembre 2013 e la proroga del termine ha effetto anche sul versamento della seconda o unica rata di acconto IRAP.

Il testo del decreto è disponibile all’indirizzo: http://www.mef.gov.it/ufficio-stampa/comunicati/2013/comunicato_0240.html